La forma più semplice di obbligazione

Pubblicato da Luca M -
La fattispecie più semplice di prestito obbligazionario – denominata in inglese plain vanilla – prevede l’erogazione di un dato importo da parte degli investitori, all’inizio dell’operazione, in cambio dell’impegno da parte del prenditore a:

    Versare periodicamente un certo importo percentuale prefissato sull’ammontare ricevuti, a titolo di interesse
    Restituire l’intero finanziamento ad una data futura predefinita

Questa struttura contrattuale di base è stata poi oggetto di innumerevoli varianti nel corso degli anni. Le varianti e le innovazioni hanno interessato tutti gli aspetti salienti dell’operazione e si è venuta così generando una sorta di “giungla”, popolata di specie di titoli sempre più esotiche e sempre più difficili d comprendere, analizzare e valutare.

La fantasia degli “ingegneri finanziari” ha veramente dato piena prova di sé in questo campo, creando man mano una gamma immensa di tipologie contrattuali atte a soddisfare tutti gusti e tutte le esigenze, sia degli investitori sia dei prenditori di fondi.
Lo scopo è quello di riuscire a dare una visione d’insieme del mercato obbligazionario attraverso una classificazione delle diverse tipologie contrattuali attualmente più diffuse. Si tratta di una classificazione forzatamente non esaustiva, data la vastità di strutture esistenti e il processo di continua sperimentazione di nuove fattispecie.
Il taglio adottato nel dipingere questo quadro d’insieme sarà meramente descrittivo. In altre parole, le varie tipologie di obbligazioni saranno semplicemente illustrate, senza dedicare ampio spazio all’analisi di come vengano costruite e, di come possano essere valutate, di quali potenziali insidie possano presentare e di quali tipologie di soggetti possano essere interessati.


Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.