Investire in azioni conviene?, ecco i dati dell’ultima decade

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 23-11-2012 20:29
✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

alt
 
Investire in azioni quanto conviene?, be’, dipende essenzialmente da ciò che si intende per investire in azioni. Qualsiasi mercato infatti può essere conveniente se si specula, ossia, se si compra per rivendere ad un prezzo superiore dopo poco tempo. Ma se invece volessimo conoscere l’andamento delle azioni negli ultimi anni?, cosa sarebbe successo se per esempio avessimo investito in Sapiem ?. Bene, la risposta ce la da una ricerca condotta sui titoli azionari che negli ultimi 10 anni hanno superato il 100% del loro valore. La cosa risulta essere sorprendente se si pensa che i dati riguardanti gli indici azionari sono scesi tantissimo, nel 2007 ad esempio l’indice azionario di Piazza Affari si aggirava intorno a quota 44.000, sono livelli quasi assurdi se si paragonano a quelli attuali che vedono il FtseMib toccare un minimo ( 25 luglio ) a quota 12.300. Eppure, persino in questo scenario ci sono molti titoli che hanno superato il 100%. 
 
Tra l’altro non sono neppure pochi i titoli che hanno ottenuto performance da brivido, ne sono infatti ben 12 e sono tutti italiani ovviamente. I titoli sono: Saipem (837,9%), Tod’s (353,6%), Campari (332%), Snam Rete Gas(206,7%), Lottomatica (192,3%), Impregilo (170,2%), Atlantia (162,7%), Pirelli & C(153,2%), Luxottica Group (146,2%), Exor (126,2%), Eni (123,7%), Buzzi Unicem(106,2%).
Insomma, investire in questi 12 titoli avrebbe portato un guadagno molto sostanzioso, anche se di lungo periodo. 
 
TITOLI CON LE PERFORMANCE PEGGIORI
 
Ma passiamo invece ai titoli negativi, ossia, quelli che hanno registrato le peggiori performance in assoluto. Tra tutti, sono in assoluto le banche ad aver registrato le performance più negative. In testa troviamo Banco Popolare che è sceso del 79%, a seguire Banca Mps (-73,7% ) e Unicredit (-73%). L’unica che ha registrato un andamento positivo è stata Intesa S.Paolo, che è cresciuta del 48,2%. Tra i titoli del settore industriale troviamo invece Mediaset e STMicroelectronics che hanno entrambi registrato una perdita del 50%. 


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Ti potrebbero interessare