Il valore di rimborso

Pubblicato da Luca M -
gestione_tempo_forexIl valore di rimborso è l’ammontare restituito all’emittente al termine dell’operazione di finanziamento e viene anch’esso normalmente espresso in percentuale del valore nominale dei titoli.
Come nel caso delle cedole periodiche, il valore di rimborso può essere di entità prefissata, di solito alla pari, oppure indicizzato su base finanziaria, reale, valutaria o azionaria. Spesso il meccanismo di indicizzazione prevede un possibile premio di rimborso che si aggiunge alla restituzione del valore nominale del prestito, garantita all’obbligazionista indipendentemente dall’evoluzione dei parametri di rifermento.
Si tratta comunque di una semplice prassi  – tesa a rendere i titoli più accettabili dagli investitori – e non di una previsione che debba essere obbligatoriamente rispettata. Tali emissioni presentano rispettivamente premi di rimborso legati al mercato azionario ed all’andamento di un paniere di fondi comuni di investimento.
Si tratta di due varianti particolarmente in voga nei primi anni del nuovo secolo.
In alcuni casi il valore di rimborso – invece che di essere indicizzato nel senso proprio – può essere dipendente dal verificarsi di un determinato evento, analogamente a quanto già visto parlando dei pagamenti cedolari. Infatti in alcuni credit linked e catastrophe linked, non sono solamente gli interessi periodici a poter essere sospesi nel caso in cui abbia luogo un dato avvenimento, ma si prevede anche una potenziale decurtazione dell’ammontare rimborsato a scadenza.
Negli anni a cavallo fra nuovo e vecchio secolo – sull’onda del buon andamento dei mercati borsistici – sono stati diffusamente proposti agli investitori obbligazionari di tipo reverse convertible.


Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.forexguida.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.