I futures sulle azioni

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 25-07-2012 10:56
Finanza_modelliLe principali differenze rispetto ai futures sugli indici di borsa sono la consegna fisica del sottostante, la presenza di un lotto minimo di negoziazione, variabile da azione ad azione, e la maggiore numerosità di scadenze negoziabili: 2 mensili e le 4 successive del ciclo marzo/giugno/settembre/dicembre. Quando l’investitore non è interessato ad ottenere e consegnare fisicamente i titoli può richiedere anticipatamente la posizione, mediante la negoziazione di un contratto di segno opposto rispetto al precedente.
I contratti in questione hanno rilevato notevole successo presso i traders per due motivi: la possibilità di ripristinare l’operatività con liquidazione a termine senza perciò dover ricorrere al prestito titoli, e l’opportunità di effettuare un investimento che comporta un limitato impiego di capitale rispetto alla dimensione della posizione. Il vantaggio deriva dalla leva finanziaria implicita è la possibilità di amplificare la performance realizzata; di seguito un esempio potrà chiarire meglio

Si ipotizzi che un investitore compri un future su FIAT (lotto pari 100 e margine del 16%) scadenza 1 mese a 17,20€ Il prezzo di chiusura giornaliero è 17,57€

L’investitore detiene un controvalore di (17,57 € x 100 az.) = 1.757€

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il tutto però solo a fronte di un versamento di margine equivalente di:

(17,57€ x 100 x 16%) = 281,12€

A fine giornata, l’investitore vedrà accreditato sul suo conto un guadagno pari a

[(17,57 – 17,20)] x 100 = 37€

Se l’investitore avesse comprato direttamente le azioni, la performance sarebbe stata solo del 2,11%. In questo caso il meccanismo della leva finanziaria ha semplificato ed ampliato gli effetti positivi dell’investimento: una minima variazione del future si è tradotta in un ottimo guadagno. Tuttavia è opportuno ricordare che l’effetto leva agisce anche in senso opposto, ossia sulle perdite.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Ti potrebbero interessare