Crisi europea: cosa accadrà nei mercati?

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 07-12-2012 20:26
alt
 
La crisi europea sta mettendo a dura prova il sistema capitalistico globale. Sono molti i punti deboli da affrontare e i governi, in primis quello greco e spagnolo, non sono riusciti a risolvere in tempo problemi interni al paese. Nonostante ciò sembrerebbe che anche le economie che fanno da traino all’intera Europa ( Francia e Germania ) stiano perdendo terreno rischiando di finire in recessione. In una situazione del genere ogni manovra sembra portare a scenari peggiori ed ogni volta che si argina un problema ne spunta subito un altro. Anche nei mercati si percepisce un clima di tensione che porta gli investitori a stare sul chi va la e a investire in modo frenetico. Possiamo renderci conto della situazione osservando i grafici di prezzo dell’euro dollaro che, in questi ultimi giorni, ha dato dimostrazione di quanto forte sia la tensione che anima gli investitori e di quanto precaria sia la situazione. 
 
Sembrerebbe che gli investimenti nel lungo periodo non siano visti di buon occhio dagli investitori che, dato il periodo di profonda incertezza, preferiscono puntare al breve periodo e in caso liquidare le posizioni appena c’è qualcosa che non va. È successo proprio ieri dopo la conferenza di Draghi, il quale ha dichiarato che nel primo semestre del 2013 si verificherà un peggioramento della crisi economica. Insomma, uno scenario tutt’altro che rassicurante che dovrebbe però favorire altri tipi di investimento. Uno degli investimenti migliori da tenere in considerazione è quello nel mercato delle materie prime e, in modo specifico, nel mercato dell’oro. Il prezioso metallo giallo infatti ha la peculiarità di essere da sempre considerato un bene rifugio. Gli analisti prevedono che il prezzo dell’oro, durante il corso del 2013, continuerà a salire superando i 2.000 dollari l’oncia. Allo stesso tempo possiamo fare delle previsioni anche per quanto riguarda il dollaro che, come sempre, tende a scendere quando l’oro sale. 


Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.