Banca D’Inghilterra – 7 settembre

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 07-09-2010 14:32
flag_GBP_FOREXTassi di interesse inalterati anche a settembre. E, probabilmente, almeno fino all’anno nuovo. Le previsioni sul comportamento della Banca d’Inghilterra, che tiene mercoledì e giovedì la consueta riunione mensile, sono quasi unanimi: il tentativo estremo di tenere viva un’economia in ripresa, ma che resta a rischio anche perché la Gran Bretagna resta solo parzialmente agganciata al treno europeo, data la differenza di moneta e di impostazione economica.

Il livello di inflazione che si registra nel Regno Unito (+3,1% annuo, attualmente) non ha pari nelle economie mature, che a una crescita lenta e faticosa accompagnano, comunque, quantomeno un contenimento dell’incremento dei prezzi. Proprio per questo la decisione di tenere i tassi ai minimi storici allo 0,5%, ormai da 19 mesi, è a ogni rinnovo un po’ meno sostenibile.

L’arretramento dai massimi (era arrivata al 3,7%) non consentono comunque di sperare concretamente di ricondurre l’inflazione al livello programmato (2%) per fine anno. Questi dati suscitano mugugni nel board della banca centrale, non c’è accordo completo sul mantenere i tassi a livello così basso.

Intanto la sterlina va apprezzandosi, in questo scorcio di settimana, per via dei flussi in acquisto generati sul mercato dei titoli di Stato britannici dalla nuova emissione con scadenza 2047.

Al momento la Gran Bretagna può ancora farsi forte di un +1,2% del Pil nel secondo trimestre rispetto al primo. Una crescita doppia rispetto a quella attesa, ma sul futuro immediato della quale la Banca d’Inghilterra resta molto prudente, avendo rivisto al ribasso, ad agosto, le stime per l’intero anno.


Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.