Forex: scegliere la valuta migliore per il forex

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 04-04-2012 7:15

 

scegliere la valuta migliore per il forex

alt
Allora la questione è molto semplice e immediata, si scarica una qualsiasi piattaforma forex, si gioca un po’ con il conto demo, si mettono dei soldi, magari cento o duecento euro, si da un’occhiata ai grafici e si punta sulla coppia euro dollaro, si tiene d’occhio il grafico, si inizia a tentennare, si vede il conto che scende, che scende…ecco ora o si chiude la posizione in perdita oppure si perde tutto direttamente. Ecco spiegato il forex, quello che tutti gli inesperti conoscono, quello che viene visto come una slot machine, il forex degli scommettitori.
 
 
Scegliere la valuta migliore per il forex non è semplice, anche perché non vi è una valuta migliore di un’altra, vi sono sicuramente coppie di valute più quotate ma dire che ne esista una migliore, oltre che essere ingenuo, rispecchia un comportamento che si avvicina molto di più a quello di uno scommettitore. Credo che la cosa fondamentale per scegliere la valuta migliore per il forex sia cambiare prospettiva, mi spiego meglio: se si continua a pensare, come spesso accade, che in borsa si ” giochi ” allora il risultato sarà giocare con i vostri soldi, e non credo che le persone siano felici di giocare con i propri soldi, soprattutto se non si è talmente ricchi da poterlo fare. Molti, quindi, affermano che in borsa ” giocano ” i ricchi, perché si possono perdere tanti soldi e quindi un semplice impiegato non può farlo, non può giocare, molto meglio un pokerino con gli amici.
 
La borsa non è un bingo
 
La borsa non è un bingo, ne una sala giochi, la borsa è il luogo fisico, oggi diventato molto più virtuale, dove si radunano compratori e venditori, questi, seguendo la legge della domanda e dell’offerta, comprano e/o vendono determinati oggetti di scambio ( azioni, obbligazioni, materie prime, valute, opzioni… ). Tutti, oggi, possono accedere facilmente, soprattutto grazie ai progressi compiuti in campo informatico, ai mercati e comprare o vendere titoli. Ora, dato che stiamo parlando di forex, ci riferiremo al mercato delle valute, tralasciando gli aspetti degli altri mercato.
 
Nel mercato delle valute l’oggetto di scambio è, appunto, la valuta, ciò può avvenire grazie a coppie di valute standardizzate che sono le seguenti:
 
  •  EUR/USD
 
  • GBP/USD
 
  • USD/JPY
 
  • EUR/JPY
 
Ovviamente nel mercato valutario si possono trovare molte altre coppie, ma queste sono le principali. La coppia in cui vi è più liquidità ( quella in cui vi sono un numero di scambi maggiore ) è l’euro/dollaro.
Ma scegliere la valuta migliore nel forex non significa scegliere quella con un maggior numero di scambi, tuttavia, la liquidità la rende preferibile ad altre in cui il volume di scambi sia minore. 
 
Ora, soffermiamoci su un concetto fondamentale, che molti dimenticano, e cioè che il mercato non è un entità astratta fatta di grafici che oscillano e prezzi che cambiano. I grafici sono solo una rappresentazione, di cosa? La tua, la mia, quella di tutti gli attori del mercato, il mercato è composto da persone e le oscillazioni dipendono dal comportamento di queste persone e i loro comportamenti dipendono da tanti fattori.
 
Fattori che rappresentano le emozioni dei partecipanti, le aspettative, le prospettive, il mercato sintetizza tutto e lo porta all’attualità. Il mercato valutario, molto più degli altri mercati, subisce le emozioni dei partecipanti, che a loro volta sono influenzati da aspetti, notizie, aspettative, riguardanti la coppia di monete analizzate. Ti faccio un esempio, uno lampante, allora, vogliamo investire sulla coppia euro/dollaro proprio nella settimana in cui negli USA verranno riferiti i dati riguardanti la disoccupazione, attraverso alcune indiscrezioni sappiamo che questi dati saranno negativi, ora in un ottica in cui noi siamo tra i primi a saperlo ( cosa impossibile ) compreremo la coppia euro/dollaro lucrandone il profitto appena la nostra previsione sarà confermata ed avremo una perdita di valore del dollaro rispetto all’euro.
 
Ovviamente questo è solo un esempio e non tiene conto di molte altre dinamiche che intervengono in tal senso, ma, proprio grazie a questo esempio ( forzato ) risulta semplice iniziare a comprendere il funzionamento del mercato valutario. Scegliere la valuta migliore per il forex non è semplice e richiede studio e costanza, per quanto riguarda lo studio ti posso aiutare nei prossimi articoli, ma la costanza e l’impegno, be’ quello devi mettercelo tu.


Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.

Termini di ricerca:

  • https://www forexguida com/calendario-economico/forex-scegliere-la-valuta-migliore-per-il-forex html