Utilizzare la leva finanziaria a proprio vantaggio

Pubblicato da: Alfredo - il: 26-06-2013 23:43 Aggiornato il: 11-03-2016 14:18

Cos’è la leva finanziaria (leverage)?

leva-finanziaria

La leva finanziaria rappresenta un moltiplicatore, ossia, moltiplica sia i profitti sia le perdite, operare in leva significa farsi “prestare” soldi dal broker investendoli con un certo margine che verrà richiesto in garanzia all’investimento, superato tale margine vi è la classica chiamata a margine, ossia, una “chiamata” del broker che avverte il trader che il margine è stato raggiunto e che quindi per mantenere aperta la posizione deve versare nuovo capitale. Ovviamente la chiamata a margine è qualcosa di estremamente negativo.

Una leva finanziaria di 1:100 fa aumentare il potere del capitale di 100 volte. Se per esempio si investe 100 € con una leva 1:100 si entra a mercato con 100.000 €. ATTENZIONE: sembra magnifico e in effetti lo è, ma in tal caso una piccola variazione dell’1 % farebbe scattare la chiamata a margine, quindi bisogna fare molta attenzione.

Questo è il motivo per cui è possibile ottenere profitti da capogiro nel Foreign exchange market o polverizzare in breve tempo la somma impegnata. C’è da aggiungere che i brokers offrono solo su questo strumento finanziario tutta questa leva per il fatto che il mercato dei cambi è sempre aperto ed in questo modo possono controllare il tuo massimo rischio senza lasciarti perdere più di quello che è presente nel saldo.

In effetti, qualora si avvicini la perdita massima, il market maker interviene e impedisce che sia assorbito più del denaro investito. Precisando meglio l’esempio fatto all’inizio, ove si vada a mercato con un controvalore di 100.000 €, poiché il fattore rischio è di molto superiore ai 100 € depositati, ne consegue che per un’attività di trading con esposizioni e orizzonti di rendimento differenti, è necessario gestire le operazioni finanziarie in funzione del controvalore con il quale si decide di operare rispetto al capitale collocato presso l’intermediario.

Infatti, se il broker chiede 100 € per transare un controvalore di 100.000 €, i 200 € rappresentano il margine esposto alle oscillazioni delle quotazioni, mentre i 100.000 € la somma reale che si piazza sul mercato. Caso diverso sarebbe quello in cui lavorassimo con una leva 1:1, dove per negoziare con 100.000 € dovremmo avere intera la somma sul conto.

E’ considerata leva standard quella offerta sul valutario ad un rapporto 1:100, anche in questo caso, con 1.000 € si tratta sulla Rete OTC la quantità concreta di 100.000 €.

Perché si utilizza la leva finanziaria

Non è obbligatorio utilizzare la leva finanziaria, ma in alcuni mercati risulta necessaria quando si possiedono capitali ridotti. Pensiamo per esempio al mercato Forex dove il lotto standard è di 100.000 unità, che possono benissimo essere 100.000 €. Ovvio che il meccanismo di leva risulta molto utile anche a fini di diversificazione del capitale investito, ma va comunque utilizzata con un certo criterio.

Come utilizzare la leva finanziaria

leva-finanziaria

Eccoci qui a rispondere alla fatidica domanda…bene la leva va utilizzata in maniera inversamente proporzionale all’aumento del risultato positivo e direttamente proporzionale all’aumento del risultato negativo: all’aumentare del risultato positivo la leva deve diminuire, mentre deve aumentare all’aumentare del risultato negativo.

Sostanzialmente la leva deve essere utilizzata a livello piramidale, facciamo subito un esempio, ma prima vediamo come calcolare il valore di 1 pip. Il valore di un pip, ossia, del più piccolo incremento del tasso di cambio si calcola come segue:

  • Pip : tasso di cambio x capitale investito (comprensivo di leva)

Gestire la leva finanziaria

Ammettiamo che il tasso di cambio dell’euro dollaro sia di 1.3014 e che abbiamo investito con una leva di 1:20 circa 100 €.

  • Prima operazione: -10 pip (- 1.50 €);
  • Seconda operazione: – 20 pip (- 3 €);
  • Terza operazione: + 15 pip (+ 2.25 €).

Risultato: – 15 pip = – 2.25 €

Abbiamo ottenuto una perdita di 2.25 €, questa perdita poteva essere evitata, come? Utilizzando la regola della leva finanziaria piramidale. Applichiamo tale regola a questo esempio. Supponiamo di aumentare la leva in questo modo: 1:20 – 1:50 – 1:100.

  • Prima operazione: -10 pip (- 1.50 €):
  • Seconda operazione: – 20 pip (- 7.60 €);
  • Terza operazione: + 15 pip (+ 11.55 €).

Risultato: -15 pip = +2.54 €

Come puoi vedere la stessa operazione ha avuto un esito differente, è bastato infatti aumentare la leva finanziaria in modo proporzionale all’aumentare delle perdite. Ovviamente ottenuta una vincita si deve ridurre la leva altrimenti si ottiene una perdita superiore.

Detto in questi termini il funzionamento della leva sembra particolarmente appetitoso! Ma in realtà occorre prestare una grande attenzione; se è vero che il rapporto di leverage può generare enormi guadagni, bisogna ricordare anche che esso è in grado di generare altrettanto enormi perdite, con la conseguenza, sostanzialmente, di costringere l’operatore a chiudere posizioni in perdita.

La leva è come una lente che amplifica gli effetti positivi o negativi delle variazioni del rapporti di cambio. Con essa è possibile movimentare virtualmente importi di denaro notevolmente più elevati dei nostri reali investimenti, acquistando e vendendo multipli degli impieghi effettuati e sfruttando pertanto anche i più piccoli movimenti dei pip.

Potete provare a fare trading Forex con la leva finanziaria, attraverso un conto Forex demo offerto dai migliori broker Forex

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Miglior broker Licenza broker Deposito minimo Il Bonus iniziale Recensioni Iscriviti subito
CySEC 100€ Conto demo gratuito Opinioni Markets
stelle
Prova Ora
CySEC 100 € Conto demo gratuito Opinioni 24Option
stelle
Prova Ora
CySEC € 100 Demo gratuita Opinioni FXpro.it
stelle
Prova Ora
FCA-CONSOB 100 € Conto Demo Gratuito 30.000€ Opinioni IG MARKETS
stelle
Prova Ora

Markets

1
Markets
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 100€
  • Trend dei Trader
Opinioni Markets Vai al sito

24Option

2
24Option
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 250€
  • Conto demo gratuito
Opinioni 24Option Vai al sito

FXpro.it

3
FXpro.it
  • Conto Demo Gratuito e Servizi VIP
  • Piattaforme Forex Trading MetaTrader 4/5 e cTrader
  • Leader Trading Online servizi Forex e CFD
Opinioni FXpro.it Vai al sito

IG MARKETS

4
IG MARKETS
  • Conto Demo Gratuito 30.000€
  • Autorizzato FCA e iscritto CONSOB
  • Piattaforma pluripremiata e servizi professionali
Opinioni IG MARKETS Vai al sito

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • leva finanziaria 1:100 importo massimo negoziabile
  • leva finanziaria
  • operare/leva 1:1
  • strategia finanziaria aumento capitale