Fare trading online: la psicologia comportamentale

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 19-08-2013 12:39

La psicologia é una delle materie di studio più ampie, tra le varie branche della psicologia vi é la psicologia del trading, che tratta gli aspetti psicologici del trading in generale e del trading online in particolare. La psicologia del trading fonda le basi nella psicologia comportamentale, valutando quindi i comportamenti dell’individuo immerso in un sistema particolare, in tal caso il sistema o ambiente é costituito dal mercato.

Il mercato, ossia il luogo dove avviene l’incontro tra la domanda e l’offerta dei beni, può risultare di difficile comprensione e le dinamiche che lo compongono influenzano l’attività del singolo trader e della comunità, così come le dinamiche che compongono i singoli investimenti influenzano il mercato. In questa mini guida ci occupiamo dell’aspetto psicologico del trader relativo a due importanti aspetti:

  • Illusione del controllo
  • Auto-attribuzione

Questi due aspetti possiamo inserirli nell’insieme dell’ottimismo, sentimento importante che però, se esageratamente considerato, rischia di portare ad una distorta visione delle realtà, che porta ad una distorta valutazione della propria attività di trading. Andiamo quindi ad analizzare questi due aspetti del trading cercando di individuare la fonte e di evitarne gli effetti negativi.

FARE TRADING: LA GESTIONE DELL’OTTIMISMO

Se si analizzano i vari aspetti della vita si può facilmente comprendere come la prospettiva di osservazione dei vari avvenimenti possa influenzare sia gli eventi stessi sia le conseguenze che questi possano avere. Si tratta quindi di una visione diversa che influenza ciò che vediamo e ciò che facciamo. L’ottimismo é semplicemente una prospettiva in cui viene analizzata una parte della realtà, enfatizzandone gli aspetti positivi a discapito di quelli negativi.
Questo atteggiamento, questa prospettiva, porta l’osservatore, che é allo stesso tempo attore, a cercare e trovare soluzioni a problemi che non sono visti come problemi vedi e propri, ma come opportunità.

Risulta ovvio che l’ottimismo sta alla base di uno stile di vita attivo e soddisfacente, ma, come qualsiasi altro aspetto della vita, anche l’ottimismo, se eccessivo, può portare conseguenze negative, in questo caso riferite all’attività di trading.
Nel trading l’eccessivo ottimismo porta a due conseguenze negative:

L’illusione del controllo: l’illusione del controllo é in sostanza la certezza di padroneggiare le dinamiche che governano il mercato, di poter gestire una situazione molto più di quanto la si gestisca realmente. Questa illusione è spesso inconscia, nel senso che il trader che cade vittima di tale illusione non ne é consapevole. Questo porta ad una alterazione della realtà, che ha conseguenza molto spiacevoli sia in termini finanziari sia in termini di autostima. Il trader che ne soffre potrebbe incorrere in grosse perdite e di conseguenza mettere in discussione la sua intera attività di trading, finendo spesso per credere di non essere assolutamente in grado di affrontare l’attività di trading o, nel peggiore dei casi, imputando la colpa alla sfortuna.

L’auto-attribuzione: l’auto-attribuzione consiste nell’attribuirsi arbitrariamente dei successi e discolparsi degli insuccessi trovando un capro espiatorio, come il caso o la sfortuna. Tale atteggiamento risulta completamente irrazionale e non consente una analisi razionale della propria attività di trading, analisi che risulta essenziale per determinare quali sono gli aspetti da trattare per migliorare le proprie performance. Spesso a soffrirne sono i trader inesperti, quelli che casualmente si trovano a guadagnare nel mercato, per situazioni del tutto casuali, attribuendosi una sorta di sesto senso e credendosi imbattibili.

COME GESTIRE L’OTTIMISMO

Per gestire l’ottimismo bisogna agire razionalmente ed individuare gli aspetti che nel trading possono essere razionalizzati, ossia, tutti! Bisogna controllare le emozioni e per farlo si deve redigere un piano, una strategia di trading razionale che permetta al trader di eseguirla senza che questo possa inserirvi sentimenti od emozioni. Bisogna costruire una strategia di trading ottimale che massimizzi i profitti e riduca al minimo le perdite.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.