Fondamentali – il Forex non è un gioco di fortuna (parte 1/2)

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 29-03-2011 10:16
Ci sono molti giochi nei quali una persona può provare il proprio livello di fortuna, il Forex non è uno di questi. Ogni persona che si affaccia ad operare nel Forex dovrebbe avere almeno un livello base di conoscenza del mercato del Forex e di quello che influenza i prezzi di diverse coppie di valute prima di iniziare a tradare. In generale, le fluttuazioni nei tassi di cambio sono causate da fattori fondamentali oppure tecnici. In questo articolo prendiamo in considerazione i fattori fondamentali principali.

– Condizioni Politiche.
– Flussi monetari reali (importazioni, esportazioni ecc…) ed aspettative nei flussi monetari.
– Principali notizie rilasciate pubblicamente spesso in date predefinite che possono includere sia politiche economiche rese note dalle banche centrali, sia condizioni economiche rese note tramite report economici (prodotto interno lordo, inflazione, disoccupazione, ecc…).
– Psicologia del mercato.

Condizioni Politiche

Le condizioni politiche interne, regionali ed internazionali insieme agli eventi possono avere un effetto molto forte sui mercati delle valute. Tutti i tassi di scambio sono suscettibili all’instabilità politica (prima delle elezioni ad esempio)  ed alle anticipazioni rese note dalla nuova parte governante. L’agitazione e l’instabilità politica possono avere un impatto negativo sull’economia di una nazione. Inoltre gli eventi in un paese o in una regione possono suscitare un interesse positivo o negativo in una nazione confinante e, pertanto, condizionarne la valuta.

Flussi Monetari

I grandi merge and acquisitions possono creare una domanda temporanea per una particolare valuta che può causarne l’apprezzamento. Il commercio tra nazioni consiste nella richiesta di beni e servizi che si traducono in richiesta di valuta. I surplus ed i deficit nel commercio di beni e di servizi riflettono la competitività dell’economia di una nazione. Dei grandi deficit di commercio, ovvero quando le importazioni superano molto le esportazioni, solitamente hanno un impatto negativo sulla valuta di tale nazione.

Politica Economica

Distinguiamo due tipi di politiche:
– Politica Fisica, è il modo in cui il governo sceglie di gestire i propri introiti (tasse) e spese (educazione, ambiente, difesa ecc…). Le differenze tra queste due determinano il deficit oppure il surplus di ogni governo. La valuta di una nazione solitamente reagisce negativamente quando il deficit di una nazione si amplifica e positivamente invece quando si restringe.
– Politica monetaria, è il modo in cui la banca centrale di un governo influenza l’erogazione ed il costo della valuta. Il costo della valuta di riflette sul tasso di interesse di una valuta, mentre l’erogazione viene gestita tramite l’acquisto di bond governativi da parte delle banche centrali. Alti tassi di interessi reali (tassi di interesse nominali meno l’inflazione) solitamente tendono ad attrarre i capitali e favoriscono il rafforzamento di una valuta. Il livello dei tassi di interesse influenza anche l’economia domestica dal momento che un alto tasso di interesse tende a rallentare la crescita economica e l’inflazione, mentre in periodi di bassa crescita o deflazione le banche centrali utilizzano bassi tassi di interesse per stimolare la crescita o riportare l’inflazione sotto i limiti stabiliti. Aumentare l’erogazione di valuta (riacquistare i bond governativi rilasciati) è uno strumento utilizzato per stimolare la crescita e l’inflazione, mentre diminuire l’erogazione di valuta (vendere bond governativi) rallenta la crescita e l’inflazione. Un eccesso di erogazione di valuta tende ad indebolire la valuta di un paese mentre una bassa erogazione tende a  rafforzare la valuta di un paese.


Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

No Comments so far

Jump into a conversation

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.