Le principali categorie di emittenti

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 22-03-2013 10:03
forex_trading_onlineGli emittenti di natura pubblica:
–    Stati Nazionali: fra i più importanti protagonisti del mercato obbligazionario, in termini di quantitativo di emissioni, vi sono sicuramente gli stati nazionali che ricorrono largamente a questo canale per finanziare il proprio debito. Anche se negli ultimi due decenni il processo di ridimensionamento dei deficit pubblici nella generalità dei paesi maggiormente industrializzati ha ridotto il flusso di nuove operazioni, il peso dei titoli del debito sovrano in circolazione è ancora imponente. Da un punto di vista qualitativo, l’offerta dei titoli pubblici si caratterizza per una certa rigidità e per l’utilizzo di un novero piuttosto ristretto di strutture contrattuali standardizzate.
–    Enti locali: sempre rimanendo nell’ambito pubblico, una seconda categoria di emittenti è quella degli enti locali. Gli sforzi di decentralizzazione compiuti da molti stati europei e non, hanno mirato a responsabilizzare e rendere autonomi tali enti da un punto di vista finanziario, parallelamente all’acquisizione di maggiori poteri operativi. Per sovvenzionare le proprie iniziative, le strutture di governo territoriale – a livello comunale, provinciale, regionale – devono comunque sempre più correre ad entrate fiscali di propria competenza oppure fare appello direttamente al pubblico risparmio attraverso l’emissione did titoli debito. Il modello di riferimento, da quest’ultimo punto di vista, sono gli Stati Uniti dove esiste da tempo un mercato molto sviluppato di obbligazioni emesse da enti locali: i cosiddetti munies. I mercati dei principali paesi europei e di altre nazioni che stanno cercando di perocorrere la medesima strada vivono invece ancora nello stadio evolutivo molto meno avanzato, in alcuni casi addirittura embrionale.
–    Enti pubblici non territoriali: accanto agli enti locali, fanno ricorso al mercato obbligazionario anche altre tipologie di organismi pubblici a carattere non territoriale. In questo ambito è particolarmente importante sottolineare il ruolo di estremo rilievo conquistato, nel corso degli ultimi anni, da alcune agenzie para-goverantive statiunitensi, fra cui Fannie Mae, Freddie Mac e Sallie Mae. Tali agenzie sono entità accomunate dal fatto di essere frutto di un atto legislativo del Congresso e di essere finalizzate al perseguimento di un obiettivo di pubblica utilità. Pur essendo sottoposte ad uno stretto controllo e a pesanti ingerenze da parte del governo, le agenzie sono finanziariamente autonome e ricorrono al mercato dei capitali per reperire i fondi necessari alle proprie attività, senza usufruire generalmente di alcuna esplicita garanzia pubblica.


Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.