Come investire sul Forex in caso di peggioramento della guerra commerciale?

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 14-06-2019 12:42
Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Come investire sul Forex nel caso in cui i negoziati USA – Cina dovessero evolvere al peggio? Con le probabilità di un accordo che si sono affievolite nelle ultime settimane, e con il presidente Donald Trump che minaccia di aumentare le tariffe su altri 300 miliardi di dollari di merci cinesi (dal canto suo, il governo cinese afferma poco pacificamente che “combatterà fino alla fine”), la domanda è ben lecita.

Per rispondere, Bloomberg ha intervistato alcuni dei maggiori gestori, domandando un opinione su come comportarsi.

Deutsche Bank: yuan in flessione

Per DB la rottura dei colloqui è abbastanza grave da far sì che l’ostacolo da superare sarà molto alto. Dunque, in questo scenario lo yuan potrebbe calare nei confronti del dollaro, anche se molto dipenderà da come le autorità monetarie cinesi reagiranno. Se verranno richieste condizioni finanziarie più agevoli e generose, quale risposta di politica monetaria nello scenario peggiore, allora probabilmente le autorità sarebbero disposte ad accompagnare il mercato in tal senso, cercando di evitare un deprezzamento disordinato.

State Street Global Markets: meglio puntare sul dollaro

Dwyfor Evans, responsabile della strategia macroeconomica dell’APAC, è attualmente overweight sul dollaro e si aspetta che le controvalute si possano indebolire se persisteranno gli attriti commerciali. “Il ruolo dello yuan onshore è cruciale, poiché le correlazioni tra lo yuan e le valute regionali sono aumentate negli ultimi anni. Detto questo, le autorità cinesi saranno determinate a garantire che lo yuan non si imbuchi in una strada a senso unico, e ci sono limiti alla sua tolleranza sulla debolezza della valuta” – ha precisato Evans, dichiarandosi convinto che Pechino finirà con il sostenere lo yuan.

Unigestion SA: dollaro come valuta rifugio

Jeremy Gatto, portfolio manager del Multi-Asset Navigator Fund di Ginevra, afferma di ritenere che il rischio di un’ulteriore escalation sia ora significativamente più elevato e l’impatto di questo sia preoccupante. In uno scenario di questo tipo, prevarrà una maggiore tensione sul mercato e il dollaro USA sarà dunque la valuta rifugio sicuro per eccellenza.

“Crediamo che una sottoponderazione delle valute asiatiche – ad eccezione dello yen – sia giustificata fino a quando non si assisterà ad un netto miglioramento delle trattative sulla guerra commerciale o ad un cambiamento materiale da una prospettiva macro che, in questa fase, è però improbabile” – afferma Gatto.

Western Asset Management Co.: bene puntare sui bond asiatici

Per Desmond Soon, responsabile della gestione degli investimenti per l’Asia (no Giappone), rimane altamente plausibile che se le dinamiche economiche non cambieranno, il dollaro statunitense manterrà la sua forza. “La Cina, la Corea e, in misura minore, il Giappone, saranno probabilmente colpiti negativamente dall’escalation delle tariffe commerciali dell’amministrazione Trump” – ha poi specificato.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.