Quando fare forex e con chi

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 16-04-2009 19:56

forex-mercatiIl mercato Forex oltre ad essere il mercato più liquido è anche, a differenza dei mercati borsistici, un mercato over the counter (OTC) e cioè non ha sede in un luogo preciso e non è regolamentato. Nei mercati OTC la quotazione avviene secondo il principio dell’incontro tra la domanda e l’offerta. I prezzi quindi fluttuano continuamente. Il mercato Forex è aperto 24 ore al giorno, 6 giorni a settimana.

 

E’ sempre possibile, infatti, operando su diversi mercati internazionali, o meglio sessioni ( asiatica, europea, americana) scambiare valute.

 

Ma è anche vero che esistono degli orari in cui operare è più vantaggioso, per una maggiore attività degli stessi che possiamo esemplificare, parlando ovviamente di fuso orario italiano, in : 14-17 sessione americana; 23-8 sessione asiatica ; 9-10 sessione europea, come è anche vero che dalle ore 19 alle ore 23, sempre ora italiana, il numero delle contrattazioni si riduce tantissimo e operare è molto difficoltoso. E questo è sicuramente un grande vantaggio per tutti coloro che magari desiderano approcciarsi all’investimento finanziario come impegno part-time. Quindi la possibilità di entrare nel mercato è aperta e comoda per tutti. Ma come fare per iniziare ad investire nel Forex? Occorre innanzitutto affidarsi ad un broker, che è considerata come una sorta di mediatore, grazie alla quale è possibile  interagire con il mercato dei cambi.

 

Sara’ il broker infatti a dare gli strumenti per fare trading nel Forex. La prassi e’ quella di registrarsi presso il broker scelto e, successivamente, di andare ad effettuare un primo versamento per operare. I migliori brokers accettano anche versamenti a mezzo carta di credito, paypal, ecc. In genere dopo la registrazione presso un broker si accede anche ad un conto demo ove fare trading nel mercato Forex senza rischiare denaro reale. E questo è una grande opportunità per esercitarsi ed un ottimo metodo per fare pratica, per testare nuovi trading system, metodi, servizi che forniscono segnali Forex per poter entrare nel mercato con maggiore sicurezza e competenza.

I servizi che offrono i broker, che possono essere rappresentati da Banche, sim, o istituti finanziari specializzati, sono piuttosto simili e quello che cambia sono le differenze di condizioni che vengono praticate dagli stessi sul margine richiesto (dall’1 al 4%), sull’ importo minimo per aprire un conto, e soprattutto in termine di spread.. Lo spread quindi è la differenza tra la domanda e l’offerta, o più semplicemente il compenso dello stesso broker, che esegue l’ordine e fa da market-maker, non essendo previste, sul Forex, commissioni sugli eseguiti, come invece accade nel mercato dei titoli

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.