Segnali forex euro dollaro, cosa ci si può aspettare?

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 30-08-2013 18:23 Aggiornato il: 02-02-2016 10:01

Il trend dell’euro dollaro in questa settimana si é mosso a ribasso, arrivando a toccare uno dei supporti più importanti posti a quota 1.3204, supporto che é quasi stato volato dal prezzo. Nella prossima settimana, che ricordiamo inizia domenica sera, si potrebbe verificare un gap ribassista che potrebbe spingere i prezzi sino a quota 1.3160, prossima area di supporto da superare.

Analisi tecnica

ANALIZZIAMO GLI INDICATORI

Il primo indicatore da utilizzare é l’indicatore MACD, che ci indica che il prezzo é in fase ribassista, ma non ha ancora raggiunto la fase di iper-venduto ed è perciò molto probabile che i livelli di prezzo posti a quota 1.3160 e 1.3097, livelli raggiungibili già nella prossima settimana se l’attuale tendenza ribassista continua in modo vigoroso.

Euro dollaro MACD

Il secondo indicatore da analizzare é la media mobile a 50 periodi, media che ci può essere molto utile perché se rotta a ribasso dal prezzo sancirebbe la tendenza ribassista e sarebbe perciò opportuno attendere che anche la media mobile offra il segnale di vendita prima di aprire una posizione short.

Media mobile

CONCLUSIONI

Si consiglia di non effettuare investimenti sino alla rottura ribassista della media mobile a 50 periodi, rottura che potrebbe avvenire tra domenica e lunedì, in tal caso procedere con una posizione short, ponendo particolare attenzione all’area di supporto 1.3160.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.