Trading multi-frame (parte 1°)

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 03-12-2013 16:40


Le operazioni che più facilmente generano profitti sono quelle in sintonia con gli enunciati di Charles Henry Dow, fondatore dell’analisi tecnica. Peraltro le condizioni grafiche della quotazione in combinazione con le variazioni quantitative dei titoli legati al sottostante valutario consentono di prevedere direzione e azione del prezzo su resistenze e supporti di mercato.

Considerando alcuni degli strumenti tradizionali a disposizione del trader, un set up multi-frame sottende il monitoraggio dei valori di cambio su timeframe crescenti ed indicatori composti, in cui la confluenza dei rispettivi segnali trova il timing della posizione speculativa.

Supponendo l’utilizzo di MACD, medie mobili 9/20 e RSI, si avrà conferma di una tendenza rialzista quando per livelli temporali, iniziando dal timiframe più basso, gli indicatori si disporranno long e in ipervenduto (RSI), confermandosi vicendevolmente.

In tal senso, dopo il completamento della configurazione multi-frame si acquisiscono solide opportunità ed un buon grado di affidabilità dell’ascesa del trend su cui pianificare, in questo caso, una trade in acquisto. La logica sarebbe identica, ma contrapposta in relazione agli indicatori impiegati, sul ribasso del mercato.

Nell’esempio, l’acquisto di un rapporto di cambio è sostenuto dal verificarsi di tre condizioni date, restituite dall’incrocio dal basso verso l’alto del MACD sulla signal line, (linea dello 0 ), dal taglio rialzista della media mobile corta a (9 periodi) su quella più lunga a (20 periodi) e dal direzionamento dell’ RSI.

Leggi la 2° parte >>

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.