Il pifferaio di Hamelin, l’individuo e il gruppo nelle decisioni finanziarie

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 07-05-2013 7:54



La storia si svolge nel 1284 ad Hamelin, in Bassa Sassonia. Un uomo con un piffero arriva in città e promette di disinfestarla dai topi. Quando il pifferaio inizia a suonare i ratti incantati dalla sua musica lo seguono fino alle acque del fiume Weser dove muoiono annegati.

La gente di Hamelin, nonostante la liberazione dai ratti, non paga quanto precedentemente pattuito al pifferaio, così questi, ricomincia a suonare attirando dietro di sé tutti i bambini della città e, per vendetta, li rinchiude in una caverna. Se ne salva soltanto uno che, claudicante, non era riuscito a tenere il passo dei suoi compagni.

La favola descrive il comportamento umano nelle situazioni di incertezza che coinvolgono aspetti della propria incolumità. Inseriti nei contesti finanziari questi atteggiamenti a volte prendono forma nelle bolle dei valori mobiliari e nei crolli dei mercati, fortunatamente con conseguenze spiacevoli ma non necessariamente distruttive per gli “inseguitori”.

E’ generalmente riconosciuto che la conformità ai comportamenti acriticamente condivisi sia svantaggiosa per chi investe. L’incertezza infatti può spingere gli operatori a reperire informazioni da altri o con altri mezzi come giornali, internet e televisione.

In tali circostanze per controllare il timore legato all’insicurezza sul titolo non conta cosa viene raccontato, ma da chi. Così nasce la figura del guru che tutto sa e tutto prevede prima di essere lapidato quando il vento cambia.

Ma allora viene da chiedersi: seguire o meno un guru..?

La risposta sembrerebbe semplice : seguiamolo quando le motivazioni operative concordano con le nostre, congediamolo quando il mercato si rivolta contro.

Tuttavia non é sempre tutto così lineare, e nei fatti un guru dovrebbe confermare nel tempo l’abilità di anticipare il prezzo e guidare il gruppo perchè gli riconosce autorevolezza.

La figura del guru è tutt’altro che secondaria, egli infatti ha la responsabilità di integrare le informazioni degli investitori per riequilibrare le decisioni della “massa delirante” che contribuiscono ad alterare i valori dei titoli.

Peraltro il prezzo risulta spesso influenzato dal comportamento delle aggregazioni che non costituiscono il mercato per intero o la somma degli investitori, quindi il guru ha il compito di dare l’esempio tracciando la strada al gruppo quando é disorientato.

Nota :in alcune traduzioni della fiaba trascritta dai fratelli Grimm e conosciuta anche con il titolo “Il pifferaio magico”, non si salva nessuno…..

Appuntamento a giovedì su trading blog

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.