Analisi pura e dati macro nel forex

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 02-07-2013 9:23
✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.


I traders che operano già da tempo sui mercati finanziari si affidano all’analisi c.d. pura. Per analisi pura si intende il monitoraggio delle transazioni che tiene conto in modo relativo dei fondamentali di un economia, perchè se importanti, i prezzi scontano i riferimenti macroeconomici con un certo anticipo sulla pubblicazione.

Ad ogni modo, la notifica di dati macro di rilievo alimenta comunque la volatilità dello strumento finanziario e delle divise, pertanto si dovrebbe evitare di commerciare in prossimità degli orari di diffusione degli indici economici.

In queste fasi del mercato aprire una posizione equivale spesso ad una puntata al casinò, mentre l’analisi pura delle contrattazioni sostiene un’operatività più razionale che facilità la redditività dell’operazione a breve termine.

Nel caso di eurodollaro, premessa l’evidenza che un dato USA sopra le aspettative indebolisce il cambio mentre uno negativo lo rafforza, i fondamentali consentono di migliorare l’operatività intraday dopo la loro diffusione.

In effetti, soprattutto quando è stata raggiunta una buona consapevolezza della strategia di mercato posta in essere da banche e d istituzioni, é possibile realizzare operazioni sulle oscillazioni successive dettate dagli incrementi di velocità della variazione dei prezzi, utilizzando i supporti e le resistenze che assecondano la tendenza mensile o a più lungo termine che si sono consolidate sul titolo legato alla coppia.

Riassumendo, il rilascio del dato macroeconomico, per quanto scontato dagli investitori, produce in ogni caso volatilità sul rapporto valutario, ma dovrebbe essere sfruttato considerando i fattori complessivi del mercato e il sentiment che affiora dalla catalogazione degli interest sugli strike dei derivati.

In altre parole, il calendario macroeconomico può, con l’analisi pura e quella tecnica, ottimizzare l’entrata di una posizione a mercato, dove i titoli fungono da segnavento del sottostante valutario.

Appuntamento a giovedì su trader blog

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.