Euro: Possibili tagli dei tassi di interesse

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 18-04-2013 13:20

 

 alt
 
Gli analisti di Crédit Agricole affermano che il ruolo dominante svolto dai tassi di interesse nel forex degli anni passati tornerà ad avere la sua importanza grazie alla tendenza di miglioramento delle condizioni economiche globali. Gli stessi analisti però prevedono anche che l’euro diventi la valuta più debole del mercato, almeno nel breve periodo. 
 
La previsione degli analisti si basa sul fatto che, molto probabilmente, la BCE deciderà di tagliare i tassi di interesse portandoli da 0.75 a 050%. Questa mossa tenderà ad indebolire ulteriormente l’euro rendendo quasi impossibile sopportare i livelli raggiunti di recente. 
 
IL DEPREZZAMENTO DELL’EURO
 
Oltre ai possibili e sempre più probabili tagli sui tassi di interesse, a gravare sulla moneta unica vi sono anche i dati macroeconomici fondamentali, che rispecchiano e sono la diretta conseguenza delle politiche di austerità. Sia gli stati sia i privati non investono, ma risparmiano, creando un circolo vizioso fatto di povertà e disoccupazione. 
 
Secondo Societe Generale il tasso di cambio euro dollaro potrebbe scendere a 1.20 prima della fine dell’anno. Un euro quindi debole che però potrebbe agevolare la situazione dei paesi periferici della zona euro. 
 
QUOTAZIONI ATTUALI
 
Il tasso di cambio euro dollaro, durante la sessione asiatica é salito dello 0,12% a quota 1.3048. Ci sono stati rialzi anche rispetto alla sterlina (0,05%) e rispetto allo yen (0,04%).


Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.