COME DEVE ESSERE UN’ANALISI GIORNALIERA SULLE VALUTE

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 01-11-2014 10:35

Tra i contenuti di marketing che ogni broker ormai inserisce sistematicamente nel proprio pacchetto di offerta rivolto ai propri clienti, non possono ormai mancare sezioni dedicate all’analisi o meglio alla reportistica finanziaria centrata sul mondo del forex.
Con frequenza giornaliera gli analisti incaricati di analizzare il mercato valutario pubblicano report di commento della giornata di trading, di analisi grafica delle principali coppie di valute, di tabelle relative a supporti e resistenze, ecc…
Il trader principiante richiede queste analisi per poter aver un punto di appoggio fondamentale nella sua operatività quotidiana. Spesso proprio la qualità della documentazione riservata al cliente influenza la sua scelta se aprire o mantenere il conto presso il broker.
La concorrenza stimola il miglioramento del servizio e la qualità delle analisi giornalmente fornite dai broker è indubbiamente aumentata nel corso degli ultimi anni.
Le strutture di brokeraggio hanno rafforzato le proprie competenze finanziarie cercando di focalizzare però l’attenzione del cliente non solo sull’andamento giornaliero del mercato, ma anche a veri e propri corsi di trading basati sul comportamento reale del mercato stesso.
Non è raro trovare analisti tecnici che commentano la giornata precedente integrandola con lezioni di education che prendono proprio spunto dai pattern di prezzo emersi sul mercato.
Ci sono comunque degli elementi di base che non possono mai mancare in una classica analisi delle valute giornaliera.
Intanto la puntualità del rapporto. Una pubblicazione fatta alle 8 di mattina per un investitore europeo ha un valore aggiunto decisamente superiore di una fatta alle 11 di mattina.
Poi ci sono i contenuti.
Ovviamente non si può prescindere da un commento della seduta precedente prendendo a riferimento i rapporti di cambio principali (EurUsd, UsdJpy, EurJpy, ecc…).
A ciò devono seguire sezioni di analisi tecnica dedicate ai cambi principali (detti anche majors) corredate da grafici e da tabelle sintetiche con i principali livelli di supporti/resistenze.
Interessante agli occhi del lettore può poi apparire una sezione dedicata ad un “trade del giorno” capace di attirare l’attenzione, ma anche la voglia di operare.
Infine essenziale la presenza di una sezione dedicata al calendario economico della giornata.
Ovviamente questi sono i requisiti minimi a cui possono aggiungersi link ad articoli/commenti di particolare rilevanza oppure sezioni dedicate appunto alla formazione.
Non trascurabile poi l’effetto di un report giornaliero emesso a fine seduta (ad esempio alle 18 per un investitore europeo) in grado di riepilogare i principali eventi della giornata valutaria.
Proprio a questo riguardo la tecnologia sta creando nuovi strumenti di comunicazione anche all’interno della stessa reportistica tecnica.
Commenti video da parte degli analisti tramite webinar sono l’ultima frontiere della comunicazione con il cliente.
Dopo una giornata di lavoro ogni forex trader principiante trova piacevole ascoltare le opinioni o i commenti della giornata di trading, con indicazioni fornite da un esperto che ha passato tutto il giorno davanti ad un monitor cercando di capire e prevedere i movimenti di mercato.
Probabilmente questo tipo di comunicazione non moltiplicherà le operazioni di trading, ma farà sentire il cliente quotidianamente seguito creando un rapporto con il broker più saldo e duraturo.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.

Termini di ricerca:

  • fare trading solo con il calendario economico
  • come si legge il calendario economico