Forex EUR/USD: previsione per il non farm payrolls di settembre

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 26-09-2015 14:22

Sta per arrivare il fatidico giorno: il prossimo venerdì 2 Ottobre saranno rilasciati i dati relativi al non farm payrolls di Settembre negli Stati Uniti. Per chi non lo sapesse, l’indice Nonfarm Payrolls (salariati del settore non agricolo) misura la variazione nel numero di salariati nel corso dell’ultimo mese per tutte le attività non agricole, includendo anche il salario medio e il tasso di disoccupazione attuale (dati molto importanti). E’ considerato il  dato singolo più importante contenuto nel rapporto sull’occupazione, che si ritiene offra le migliori indicazioni dell’economia. In poche parole una volta rilasciato questo dato, i mercati rischiano di diventare altamente volatili a seconda delle informazioni contenute nel report mensile.

non-farm-payrolls-usa

In caso i dati rilasciati siano superiori alle aspettative previste, quindi una notizia positiva, saranno un segnale di probabile rialzo per la valuta americana (USD); viceversa, in caso di dati inferiori alle aspettative vi sarà un segnale di probabile ribasso per il Dollaro Americano. Per questo motivo tale notizia è considerata una notizia “ad alta volatilità” perché può scombussolare l’andamento di un trend attuale nel grafico EUR/USD. Ovviamente i movimenti causati dalla notizia (rialzo o ribasso) sono normalmente momentanei, della durata di poche ore (dove hanno la maggiore intensità) fino ad un paio di giorni. Passati questi giorni la situazione dovrebbe riassestarsi nel normale andamento del trend del grafico EUR/USD. Maggiori informazioni saranno disponibili, ovviamente, nel corso della settimana quando la situazione dell’andamento dell’EUR/USD verrà delineata con maggior certezza dai nostri analisti.

Rimane comunque una notizia da tenere in conto dato che può far saltare alcuni Stop Loss a molti trader che operano nel mercato Forex e che abbiano investito nella coppia EUR/USD, la coppia di valute più scambiata in tutto il globo. Per questo consigliamo maggiore cautela del previsto per il prossimo fine settimana.  Da non scordarsi anche le altre notizie economiche importanti in arrivo nella prossima settimana: gli indici PMI (Piccole Medie Imprese) della Cina e il discorso del Presidente della Federal Reserve Americana, altre due notizie economiche alquanto importanti e che potrebbero influire, più o meno a seconda dei dati rilasciati, l’andamento del corrente trend nel cambio EUR/USD.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.