Cicli di Borsa (parte 3/3)

Autore: seowebbs 29 dicembre 2010

trading_blog_2La parte centrale del ciclo é sempre quella in cui é più probabile la lotta tra tori ed orsi, tra chi compra e chi vende, ed anche i rischi di stop loss saranno più accentuati; la parte centrale del ciclo é spesso la più fragile per quanto riguarda la costruzione del trend di breve periodo.D’ altra parte, come affermato in precedenza, l’inizio di un ciclo,che sia rialzista, laterale o ribassista, va negoziato in acquisto.

 

Tuttavia per la correttezza della recensione del libro di Ferrero preciso che sono presenti talune eccezioni nel testo originale di “Cicli e Forex” chiarite ed approfondite minutamente. Faccio riferimento al fatto che ogni ciclo che andiamo ad analizzare e a tradare é soggetto all’influenza di cicli superiori che condizionano sempre quelli inferiori. Infatti, dai cicli superiori possono scaturire le eccezioni alle regole fondamentali come quella che vede la parte finale del ciclo di Borsa, sia esso al rialzo, neutro o al ribasso, profittevole se sono aperte posizioni short.

 

 

“Cicli e forex” é un testo scritto con passione, onestà intellettuale e spirituale, dove la competenza dà un ulteriore contributo a tutti coloro che tendono a negoziare con profitto.

 

P.s. Questo articolo è una personale sintesi tratta dal testo “Cicli e Forex” di Fabrizio Ferrero.

 

Fonti:

Titolo: Cicli e Forex
Autore: Fabrizio Ferrero

 

Appuntamento a domani su forexguida.com

 

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

24Option Demo Prova il trading online gratis / 100% di Bonus!

Prova il Trading con i migliori broker Forex

Miglior broker Licenza broker Deposito minimo Il Bonus iniziale Iscriviti subito
LCG (London Capital Group) (FCA) n° registrazione: 182110 Conto Demo Gratuito fino a 5000$ Prova Ora
XTrade Consob 100€ 25€ Prova Ora
eToro Cysec/Consob 50€ 20$ COUPON Prova Ora

Lascia un commento